I Sette Chakra

I Sette Chakra Cosa Sono e a Cosa Servono

Posted On aprile 17, 2016 at 8:40 pm by / No Comments

I Sette Chakra Cosa Sono e a Cosa Servono?

Negli anni ’80 il temine Chakra era davvero sconosciuto. Allora non esisteva internet ma solo la possibilità di ricercare dei libri “alternativi” in qualche libreria specializzata.

Ricordo che a Milano di librerie esoteriche ne esistevano tre o quattro e solo in queste librerie potevi trovare dei testi che parlassero dei Chakra.

Oggi purtroppo termini come mantra, chakra ed altri termini delle più svariate tradizioni sono usati in pubblicità e in altri contesti in modo davvero raccapriccianti.

Le agenzie di pubblicità ed anche quelle di comunicazione seguendo e scimmiottando il mercato americano, in seguito al movimento New Age, basta guardare qualche spot in TV, hanno cominciato ad usare questi termini in maniera superficiale facendo perdere a questi termini il loro reale significato.

Una tempo prima di arrivare a comprendere il sistema dei chakra, bisognava studiare la fisiologia occulta dell’essere umano. Oggi invece si tende a saltare dei passi fondamentali per conoscere I Sette Chakra.

Per tua conoscenza a tutt’oggi la scienza ufficiale non riconosce l’esistenza dei Chakra, del doppio eterico e dei vari altri corpi sottili. A parte qualche scienziato che ha cercato di portare avanti la ricerca come per esempio Valery Hunt sul campo delle bio-energie.

Per spiegare esattamente la fisiologia nascosta dell’essere umano si faceva riferimento all’opera di Arthur E. Powell studiando i suoi lavori riassunti in:

Il termine Chakra tradotto in molti modi di cui uno è “ruote di luce” ha origine sanscrita ed è utilizzato in un contesto religioso spirituale in tutte le tradizioni del mondo, anche se si spesso riferimento alla tradizione indu.

Nel libro doppio eterico di Powell, l’autore fa riferimento ad una controparte vitale che rispecchia la forma del corpo fisico e che all’interno di questo corpo vitale o doppio eterico, vi sono migliaia di “nadi” o canali in cui scorre l’energia vitale e che tali canali si concentrano in determinati punti che sono riconducibili nel corpo fisico a 7 zone.

I Sette Chakra e Zone FisicheI Sette Chakra Cosa Sono e a Cosa Servono

  1. coccige
  2. genitale/ombelico
  3. plesso solare
  4. petto
  5. base della gola
  6. spazio tra le sopracciglia
  7. parte superiore del capo

 

Per comprendere meglio la posizione e la loro funzione i vari autori che si sono cimentati in questo argomento, hanno messo in relazione i 7 Chakra con alcune ghiandole endocrine presenti nel corpo fisico.

Relazione con le Ghiandole Endocrine

  1. surrenali
  2. gonadi
  3. pancreas
  4. timo
  5. tiroide, paratiroide
  6. pineale
  7. pituitaria

I Sette Chakra vibrano ad una determinata frequenza assumendo per ciascun vortice di energia un determinato colore:

  1. rosso
  2. arancione
  3. giallo
  4. verde
  5. azzurro
  6. blu
  7. viola

I Sette Chakra e l’aspetto emozionale e mentale

  1. fisico
  2. emozionale
  3. mentale
  4. amore
  5. creatività
  6. intuizione
  7. illuminazione

Questi aspetti o funzioni sono stati descritti in modi diversi dai vari ricercatori e dalle varie tradizioni, ma sono comunque molto similari.

Chakra e aspetti dell’Essere

  1. io ho
  2. io sento
  3. io posso
  4. io amo
  5. io parlo
  6. io vedo
  7. io so

A cosa Servono?

Nelle varie terapie alternative alla medicina ufficiale, come per esempio l’agopuntura, hanno alla base come sistema di guarigione il funzionamento del corpo vitale e quindi dei Chakra.

Quando l’energia vitale nell’essere umano, in seguito a scompensi fisici-emozionali-mentali, ha dei blocchi ossia non fluisce come dovrebbe, ecco che il riequilibrio dei centri di energia e lo sblocco delle nadi o canali energetici posso portare il soggetto ad una miglioramento dei sintomi.

Si raccomanda sempre di sentire sempre il proprio medico prima di sottoporsi a qualsiasi tipo di terapia.

 

Seguiranno altri articoli che riguarderanno ognuno dei 7 Chakra.

 

Autore del Blog " Recensioni Libri Alternativi", si è sempre occupato di Terapie e Discipline Olistiche. E' stato insegnante di Tai Chi Chuan ed ha praticato meditazione e tecniche di guarigione.
(Visited 62 times, 1 visits today)
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*